Funzione e richieste dei sigilli di sicurezza Unisto

Il rischio di furti e di azioni criminali aumenta proporzionalmente al valore della merce trasportata incrementando, di conseguenza, le richieste relative ai Sigilli di Sicurezza. I seguenti punti influenzano la nostra politica di progettazione di Sigilli di Sicurezza di alta qualità: 

  • i sigilli di sicurezza dovrebbero indicare se il meccanismo di chiusura sia già stato aperto
  • resistenza alla manomissione rendendola di fatto quasi impossibile, molto più difficoltosa o, quanto meno, dispendiosa a livello di tempo 
  • aggiunta di caratteristiche in grado di rivelare eventuali tentativi di manomissione del sigillo di sicurezza 
  • resistenza alla sostituzione dei propri componenti 
  • evitare la rottura accidentale del sigillo in loco 

Tali richieste portano, generalmente, all’utilizzo di sigilli costituiti da numerosi componenti e materiali che uniti al logo del cliente, alla numerazione progressiva, al codice a barre, al codice data matrix etc. garantiscono che ogni sigillo sia unico ed impossibile da sostituire. 

Panoramica sulla classificazione dei sigilli

Sigillo di sicurezza indicatore  
Sigillo progettato e realizzato con un materiale che facilmente può essere rotto manualmente oppure tramite utilizzo di un semplice taglierino o con delle forbici. 

Sigillo di sicurezza 
Sigillo progettato e realizzato con un materiale che garantisce un minimo di resistenza alla manipolazione e necessita l’utilizzo di attrezzi leggeri per la rimozione. 

Sigillo ad alta sicurezza  
Sigillo progettato e realizzato in materiali come metallo o cavo in acciaio il cui scopo è quello di ritardare l’eventuale intrusione. I sigilli ad alta sicurezza generalmente devono essere rimossi utilizzando cesoie o pinze taglia cavi. 

La forza fisica dei sigilli è determinata da Test di Resistenza alla Trazione, Deformazione al taglio, Piegatura e di Impatto. 

Test meccanici – ai fini della classificazione dei sigilli di sicurezza devono essere eseguiti i seguenti test: 

  • a) Test di resistenza all'impatto: 
    Per determinare la resistenza all'impatto a 18 °C e -27 °C deve essere eseguito un test di impatto. Il test avviene in tre fasi e in ciascuna di esse deve essere esercitata sul sigillo una determinata forza per cinque volte (15 volte in totale). 
  • b) Test di resistenza alla trazione: 
    Per testare la resistenza del meccanismo di chiusura del sigillo, deve essere condotto un test di trazione. 
  • c) Test di resistenza alla piegatura 
    Per determinare la resistenza di un sigillo sotto un carico di piegatura, deve essere eseguito l'apposito test (per determinare la forza necessaria per piegare il sigillo di 90° in 3 secondi). 
  • d) Test di deformazione al taglio: 
    Per testare la resistenza di un sigillo al taglio con un dispositivo a lama tipo cesoia, deve essere effettuato un test di deformazione al taglio. 

Importante: Tutti i sigilli di sicurezza devono essere controllati per escludere qualsiasi tipo di manipolazione. 

Tipologie di sigillo di sicurezza

Sigillo di sicurezza in materiale plastico 
I sigilli in plastica sono prodotti con un materiale plastico e vengono principalmente utilizzati come indicatori di manomissione o manipolazione non autorizzata.  Progettati principalmente come sigilli a Trazione (a lunghezza variabile), a Lunghezza Fissa oppure a Lucchetto. La scelta del materiale è importante e dipende dall'applicazione. 

Sigillo di sicurezza in metallo 

  • Sigilli a fascetta metallica / clip metallica 
    prodotti con un materiale metallico e generalmente utilizzati a protezione di una barriera. 
  • Sigilli a chiodo 
     garantiscono il livello di sicurezza più alto e sono costituiti da due parti metalliche progettate per chiudersi tramite un meccanismo di chiusura. 

Sigilli di sicurezza riutilizzabili 
I sigilli di sicurezza riutilizzabili sono costituiti da un corpo principale riutilizzabile che può essere chiuso tramite un sigillo usa e getta. 

Sigilli elettronici 
I sigilli elettronici sono tipicamente riutilizzabili. Generano un codice unico indicante ora, data e numero ogni volta che il sigillo viene aperto oppure chiuso. Registra e memorizza tutte gli eventi relativi alle sigillature e successive aperture. 

Etichette di sicurezza indicative di manomissione 
Etichette di sicurezza possono essere applicate su una superficie e danno all’utilizzatore la possibilità di scegliere se lasciare un residuo, spezzettarsi, e/o mostrare un eventuale tentativo di rimozione. 

Scelta del giusto sigillo di sicurezza

Poiché sono molti i fattori decisivi nel determinare il giusto sigillo di sicurezza, crediamo che solo grazie alla consulenza specialistica dei nostri esperti in sigilli di sicurezza sia possibile realizzare il sigillo perfetto per una specifica applicazione. 

I seguenti fattori determinano la scelta del sigillo più appropriato per uno scopo ben preciso: 

  • Che tipo di unità deve essere sigillata? Per esempio: camion, container, cassette contanti, contatori elettrici, fusti, sacchi, trolley, porte, scatole, casse, cofanetti, buste, ecc. 
  • In quali condizioni ambientali verrà utilizzato il sigillo? 
  • Per quanto tempo il sigillo rimarrà applicato sull’unità sigillata? 
  • State cercando un sigillo che si rimuove facilmente oppure uno più sicuro? 
  • Per quanto tempo l’unità sigillata rimarrà incustodita? 
  • Quanto è prezioso il carico? 
  • Che tipo di numerazione è richiesta per l’applicazione (progressiva o casuale)? 
  • La numerazione progressiva deve essere letta elettronicamente? Che tipo di codice a barre occorre? 
  • Quali sono i requisiti logistici? (si necessitano diversi colori?) 

Il nostro Team di esperti in Sicurezza può fornire un consiglio esperto per individuare le giuste applicazioni e necessità. 

Elementi di un Programma di Sigillo Efficace e Aree di Responsabilità

Responsabilità del Produttore di Sigilli 

  • produrre e consegnare Sigilli di Sicurezza di alta quantità 
  • garantire una resistenza fisica nonché l’integrità del Sigillo di Sicurezza 
  • assicurare una marcatura ed una numerazione uniche 
  • fornire una resistenza alla manomissione e soluzioni che evidenzino la manipolazione 
  • procedure di Buona Sicurezza prima dell’applicazione – ISO 17712:2013 – Annesso A – Procedure relative alla Sicurezza del Produttore di Sigilli 
  • consigliare i clienti ad utilizzare il Sigillo di Sicurezza più adatto che rispetti le loro specifiche necessità 

Responsabilità del Cliente ed Utilizzatore del sigillo di sicurezza 

  • controllare i vostri sigilli quando li ricevete (tipologia, colore, logo, numerazioni – rispettano il vostro ordine?) 
  • immagazzinate i sigilli in modo appropriato 
  • assicuratevi che solamente il personale autorizzato abbia accesso al magazzino in cui sono custoditi i sigilli di sicurezza 
  • documentate i sigilli dati agli utilizzatori 
  • istruite gli utilizzatori sulle caratteristiche e l’uso del sigillo 
  • istruite l’utilizzatore su come sigillare in modo corretto 
  • educate le persone a cercare eventuali prove di manomissione 
  • verificate che il sigillo sia stato chiuso correttamente e che sia rimasto integro dopo l’applicazione 
  • controllate l’integrità e la numerazione del sigillo di sicurezza prima di romperlo o rimuoverlo 
  • qualsiasi irregolarità o danno al sigillo di sicurezza deve essere registrata (documentata con fotografie) 
  • se richiesto rispedite i sigilli danneggiati e relative fotografie dell’applicazione al produttore del sigillo per un’eventuale controllo

Per qualsiasi ulteriore necessità o richiesta per favore contattate uno dei nostri esperti di sigilli di sicurezza. 

Unisto è certificata ISO 17712:2013 incluso Annesso A - Procedure relative alla Sicurezza del Produttore di Sigilli.